Ott 232012
 

COMUNICATO STAMPA

Martedì 23 ottobre, su iniziativa del Movimento della Scuola, si sono riuniti numerosi delegati delle sedi dei diversi ordini scolastici, rappresentanti delle assemblee dei genitori d’istituto e della Conferenza Cantonale dei genitori, del SISA (sindacato degli studenti e apprendisti), di varie associazioni sindacali e magistrali per dar vita ad un Coordinamento cantonale di azione per la scuola. È emersa una unanime convergenza sulla necessità di mobilitarsi per esprimere un forte dissenso verso una politica scolastica improntata al risparmio da ormai un ventennio.

Il neo-costituito Coordinamento ha deciso di indire una giornata di “porte aperte” nelle scuole del cantone, giovedì 29 novembre, al fine di attirare l’attenzione di cittadini e politici sulle difficoltà della scuola e sull’impegno di chi ci lavora.

Camignolo, 23 ottobre 2012

 

Per il MdS, i copresidenti

Fabio Camponovo (scuole medio superiori)

Claudia De Gasparo (scuole medie)

Francesco Giudici (scuole comunali)

Franco Mombelli (scuole professionali)

Spiacenti, i commenti sono chiusi.